Il fumo non ci appartiene

di Daniele Corrieri

Permettimi direttore Peppe . . . Non mi vanto ma sono soddisfatto!

peter-pan160Quando l’informazione è trasparenza, senza “cartelli” e “cappelli reverenziali” e si pone ai lettori in modo brillante, non populista, dettagliata, pungente quanto basta, ma soprattutto rispettosa e possibilmente costruttiva, non si può solo che aver un unico risultato. Credibilità e consensi.

Questo Giornale è nato ad ottobre 2013 con lo scopo di diventare un punto di riferimento giornalistico locale anche a livello politico in considerazione del fatto che i “politici” locali, oggi danno molta attenzione , perché ne sono i protagonisti, ai fatti e misfatti che spesso raccontiamo. Il numero dei lettori (accessi unici) conferma che quasi la totalità degli utenti internet dell’isola una volta al giorno visitano e leggono questo giornale, pertanto non si può che essere più che soddisfatti e ringraziare tutti i nostri lettori.

Sono orgoglioso di collaborare con questo giornale, anche perché quando col Peppe si decise di lanciarlo diedi la mia assoluta disponibilità soprattutto per un cambiamento al vecchio sistema di comunicazione. Un cambio necessario per ottenere grandi risultati. La strada intrapresa è quella giusta.

Vorrei chiarire a tutti che fare informazione nell’isola e per l’isola è molto difficile: dal palazzo trapela poco e ci vuole esperienza per capire come tradurre in notizia certi segnali. E poi si è in una piccola famiglia dove, spesso, c’è chi non accetta la verità dei fatti. A livello politico, siamo sempre i primi sulla notizia perché riusciamo a prevedere senza sfere di cristallo quanto accadrà, senza considerare che ci siamo dimenticati del“Copyright” di alcune cose immediatamente copiate! Bene, vuol dire che piace! Del resto un buon chef deve cucinare bene e non bruciare le pietanze!

In breve, per dirla tutta, a Lipari è finita l’era dei comunicati con i quali si pubblicava semplicemente ciò che arrivava e il Giornale di Lipari è l’essenza, la sostanza.