” Il cosiddetto relitto di Pignataro di fuori” : presentazione del libro a Roma

Prima data del tour di lancio del libro “Il Cosiddetto Relitto di Pignataro di Fuori di Lipari” dell’archeologa Alba Mazza. La presentazione avverrà , a Roma venerdì 21 febbraio alle 18,30, presso Il Mare, Libreria Internazionale , Via del Vantaggio n.19. L’autrice dialogherà” con Marco Anzidei dell’INGV. “Sarò molto contenta di condividere non solo gli aspetti della ricerca ma anche la bellezza ed unicità delle Isole Eolie” ha annunciato la dott.ssa Mazza.

Edito da Arbor Sapientae, mette in risalto il mistero su uno dei siti più importanti del Mediterraneo. Cinquant’anni di studi lo fanno considerare alla maggior parte degli studiosi come un relitto ma, come spiega la dott.ssa Mazza, ” una recente ipotesi avanzata da Sebastiano Tusa ha rivoluzionato la storia degli studi”. L’ex soprintendente del mare  e scopritore dell’antico porto romano di Lipari, scomparso in un tragico incidente aereo in Etiopia, sosteneva infatti l’ipotesi diun sito sommerso o un villaggio preistorico sprofondato o inabbissatosi in mare.

ll volume, vincitore del 1° premio dedicato a Sebastiano Tusa, contribuisce in maniera sostanziale allo studio della preistoria Eoliana ed in generale all’archeologia del Mediterraneo.

Nel manoscritto vengono presentati dati aggiornati e criticamente rivisitati sugli studi effettuati negli ultimi 50 anni sul tema e rappresenta un valido aggiornamento utile a tutti gli studiosi interessati sia alla preistoria siciliana che alla navigazione antica ed i relitti.

“Pignataro di fuori” : relitto o sito sommerso ? Il libro dell’archeologa Alba Mazza