I cantieri della speranza

di Daniele Corrieri

peter-pan160Lipari è un cantiere in tutti i sensi, a partire dalle strade per finire all’Amministrazione. Partiamo da un dato di fatto che riguarda il turismo: A giorni si va in BIT e poi a Monaco, purtroppo siamo aggregati al GAL SICILIA anche perché di iniziative concrete all’orizzonte non se ne vedono. Probabilmente non abbiamo fatto un nostro stand perché mancavano i soldini! Ma quanti andranno alla BIT? Io credo che uno basta e se serve un aiuto prendono una hostess sul posto! Non vorrei mai che amministratori e altri si aggreghino al carro delle spese inutili, sarebbe poco opportuno e poco elegante. Giusto Assessore Starvaggi?

Nel frattempo si è scoperto perché il Distretto Turistico isole minori della Sicilia ha mandato in fumo tutto il progetto e i relativi finanziamenti che si potevano ottenere. In breve, un buco nell’acqua e un pungo nell’occhio. Ma vedrete che alla lunga nessuno sarà responsabile e tutti rimarranno al loro posto; comunque per i distretti turistici siciliani si è visto che molti non ci hanno capito nulla su come presentare i progetti essendo che il 49% delle proposte è stato respinto.

In cantiere abbiamo anche il bilancio; purtroppo si continua a sperare nella tassa di sbarco che passi con un nuovo decreto e con relativo aumento, ma li poi vedremo se e come verranno gestiti gli introiti e quali progetti sulla base d’entrata avremo. Comunque rassegniamoci, prima di fine febbraio non si vedrà nulla e se va bene forse a fine marzo riusciremo ad avere un bilancio a meno che a breve non sbarchi un aula solo quello del 2013.

C’è una cosa che non capisco: Nel maggio 2012 questa Amministrazione subentrò all’amministrazione Bruno, e si  ritrovò (dicono) di tutto e di più come debiti e come problemi da risolvere; eppure a fine dicembre si fece il bilancio, vi erano i soldi per carnevale, per il patrono, per le fiere e per altre iniziative. Le cose sono due: O la prima amministrazione 2013 Giorgianni era efficiente oppure la vecchia amministrazione di Mariano Bruno, forse, non aveva lasciato tanti danni. Chi ci capisce è bravo!

A proposito, visto articolo marciapiedi puliti: ma sapete che il Comune deve incassare circa … da una certa categoria… e purtroppo sembrerebbe che tutto continui a marciare a “Babbu Mortu” !