Guardia costiera : controlli e sanzioni alla “Sciara del Fuoco”

(Comunicato) Negli ultimi giorni è stata costante l’attività di controllo da parte delle unità della Guardia Costiera di Lipari nel tratto di mare antistante la “Sciara del fuoco” dell’isola di Stromboli, interdetto alla navigazione per un miglio nautico dalla costa, che ha fatto rilevare una massiccia presenza di unità navali.

La Capitaneria di porto di Catania ha appositamente inviato in loco la motovedetta CP 271, in supporto alle unità militari della Guardia Costiera delle isole Eolie, che in questi giorni ha pattugliato le coste dell’isola di Stromboli frequentata da migliaia di turisti giornalieri sia via mare che via terra.

L’operazione di polizia marittima volta alla tutela della pubblica incolumità nello specchio acqueo antistante la “sciara del fuoco” ha portato all’accertamento di una serie di illeciti amministrativi in violazione della vigente Ordinanza della Capitaneria di porto di Milazzo che interdice alla navigazione quel tratto di mare per un miglio nautico dalla costa: n. 27 unità navali sanzionate per un importo totale di 8.500 euro.

La Guardia Costiera di Lipari rammenta a tutti coloro che navigano nello specchio acqueo antistante la “sciara” il rispetto della normativa vigente per la tutela della propria incolumità e per evitare di incorrere nelle relative sanzioni amministrative.

Bozza automatica 101
Annuncio creato il 5 Marzo 2021 18:01