” Grazie Nino “

Annunci

Riceviamo da Daniele Tindaro Saltalamacchia e pubblichiamo

Gentilissimo Direttore Paino,

Nino Santamaria
Nino Santamaria

Mi rivolgo a Lei ed al suo giornale online, per esprimere a tutta la famiglia Santamaria e Paino le mie più sentite condoglianze per la morte del caro Nino Santamaria. Come ho avuto già modo di pubblicare su altri mezzi comunicazione online, personalmente ritengo che una persona lascia il suo ricordo a seguito di ciò che ha dimostrato di essere. Si poteva essere non sempre daccordo e con idee non del tutto convergenti, ma la pacatezza e il senso di educazione verbale, quanto gestuale che Nino Santamaria ha sempre manifestato nelle sue relazioni e nel suo modo di confrontarsi, lo hanno reso degno di essere oggi menzionato come una delle persone che più di altri lasciano un vuoto nella comunità della nostra Filicudi.

Caro Nino, ora sono certo che tu sia in viaggio su quella nave che solca il mare che collega ad una terra dove, cosi dicono, dovresti trovare altri amici e la giusta pace dove restare tranquillo a guardare le tue Eolie…. la tua Filicudi.

Mi sento in dovere morale e nel rispetto dell’amor proprio che ho, di dirti anche grazie perchè forse non lo sai, ma qualcosa di buono e da tener sempre bene in considerazione, anche tu, vecchio filicudaro, mi hai inseganto.

Riposa in pace amico Nino, riposa in pace!

Daniele Tindaro Saltalamacchia (Virgona)