Grandi risultati Fitness Planet agli italiani di Kick – boxing

kick boxe

Belle prestazioni anche a Catania 

Riceviamo da Marco Basile e pubblichiamo:

Il sei marzo  si sono tenuti i campionati Italiani di kick-boxing della federazione Ico e la sede scelta è stata Ariccia, in provincia di Roma. Erano presenti vari team provenienti dalle regioni italiane ed anche la Sicilia ha schierato la sua squadra. Il responsabile Ico per la Sicilia, maestro Massimiliano Paladino ha invitato delle associazioni sportive che hanno aderito con piacere alla manifestazione. C’era Maura Gangemi dell’A.S.D. Olympus, cinque ragazzi della Fitness Planet di Lipari e sette del team Buda di Messina. Io ho accompagnato i ragazzi eoliani in questa trasferta in pò più lunga ed impegnativa del solito ma devo dire che è stata una bella esperienza.

L’evento si svolgeva nella palestra Danilo Boxe , una sede dove hanno combattuto atleti di fama mondiale per premi veramente prestigiosi e la struttura era effettivamente fantastica con un ring grande praticamente come la nostra sala di allenamento ed una gabbia di ferro con il pubblico tutto intorno. In pratica per molti dei nostri figli è stato come per i giocatori dell’Alessandria entrare a San Siro, ma il liparoto non si scoraggia e , fatti i selfie di rito ,ha cominciato a macinare vittorie.

Ecco i risultati.

Maura Gangemi è arrivata seconda nella K1 pieno contatto 53 kg mentre il Team Buda ha ottenuto un primo posto con la giovanissima Catanzaro Chiara e sei secondi posti con Catanzaro Ivan (ritiratosi per un infortunio alla spalla), Catanzaro Gioele, Catanzaro  Leonardo, Scuderi Ivan , Federico Giuseppe e Arena Michele che hanno tutti perso ai punti nelle varie discipline.

I nostri ragazzi:

Basile Niccolò , primo posto e quindi campione Italiano ICO nella categoria juniores  60 kg.

Basile Giuseppe, primo posto e quindi campione Italiano ICO k1 light 90 kg

Cincotta Domenico , primo posto e quindi campione italiano ICO k1 light 78 kg

Resinaro Marco, primo posto e quindi campione italiano ICO k1 pieno contatto 65 kg

Paino Valerio, secondo posto e quindi vicecampione italiano ICO k1 light 70 kg.

I ragazzi eoliani si sono cimentati anche e per la prima volta assoluta nella Free boxe, una sorta di boxe light riuscendo a raggiungere  la seconda piazza sul podio con Cincotta Domenico e Basile Giuseppe.

I vincitori di questi match si sono qualificati direttamente ai campionati Europei del prossimo maggio nella medesima sede, dove rappresenteranno la nazionale italiana.

Un risultato prestigioso per la nostra piccola associazione , la A.S.D. Fitness Planet, per il quale devo doverosamente ringraziare lo sponsor che ha acquistato le maglie di gara per la rappresentativa siciliana,( la ditta Le.Pa. di Lipari), le famiglie per il sostegno che danno ai propri figli e  gli permettono di coltivare le loro ,passioni, i nostri atleti che allenandosi duramente, sono stati ripagati per i loro sacrifici e soprattutto il maestro Paladino che gli ha fatto raggiugere questi livelli non solo sportivi, ma anche umani e morali.

profilioMentre gli atleti della kick-boxing della Fitness Planet di Lipari erano impegnati ad Ariccia, al Palacannizzaro di Catania si è tenuto 1° Trofeo Nazionale Gichin Funakoshi, un evento che ha raccolto circa 400 atleti proveniente da molte zone italiane. La Fitness Planet ha partecipato con due dei suoi atleti, Bartolo Profilio e Giampiero Profilio, mentre la Olympus di Messina ha inviato il giovanissimo Ivan Paladino.

Questi i risultati inviati da Bartolo che faceva le veci del maestro Paladino che abbiamo visto, non possiede il dono dell’ubiquità, risultati che io giro a voi.

Paladino Ivan: 2° posto katà; 2° posto kumitè cintura bianco-gialla; 4° posto kumitè categoria superiore arancione.

Profilio Gianpiero: 4° posto katà; 4° posto kumitè.

Per entrambi categorie con 30 avversari!

Profilio Bartolo: 2° posto katà; 4° posto kumitè.

Categorie con 8 avversari.

Un ringraziamento a Bartolo Profilio che ha accompagnato gli atleti a Catania e tanti complimenti a tutti.