Gli Ex Pumex, ora dipendenti Resais, ringraziano


Comunicato- 31/08/2007 (data chiusura Pumex S.p A. – 31/05/2021 (data assunzione ex lavoratori Pumex in RESAIS S.p.A) TUTTI i lavoratori ex Pumex oggi hanno firmato, con la Società Regionale RESAIS S.p.A. il nuovo rapporto di lavoro secondo l’articolo n. 14 della Legge n. 17/2019. Ci sono voluti poco meno di quattordici anni, una decina di pensionamenti e la grave perdita di due cari ed indimenticabili colleghi: Mimmo Milanese e Pietro Sturniolo, prematuramente scomparsi, per riottenere la dignità lavorativa che ci era stata rubata. Oggi sicuramente anche loro, da lassù, hanno gioito per la conclusione di un percorso che ci ha ridato, quanto meno, un lavoro dignitoso. E’ giusto, in una giornata come questa, ringraziare coloro che con il loro immenso impegno ci hanno portato a questo risultato che troppe volte, negli anni, abbiamo visto svanire, ovvero:

L’Onorevole Tommaso Calderone promotore della Legge n. 17/2019 articolo n. 14 che, finalmente, ha messo fine ad una precarietà protrattasi per troppo ed ingiustificato tempo non facendoci mancare il suo sostegno, non solo morale, ma anche fisico sino alla giornata odierna;

L’Avvocato Rosario Ventimiglia presidente della RESAIS S. p. A. che si è adoperato, sino a stamattina, per far si che i contratti di lavoro fossero firmati nella giornata odierna in modo che dal 01/06/2021 tutti i lavoratori ex Pumex, possano prendere regolarmente servizio e sperare di “riprendere” un regolare stipendio dopo sei mesi dall’ultimo;

La Dottoressa Chiara Giorgianni, instancabile paladina di noi lavoratori, che tra mille difficoltà personali e non, è stata sempre da pungolo per il raggiungimento del risultato finale di oggi non facendoci mai mancare la solidarietà e la vicinanza umana che solo una persona come Lei ne è capace. E’ logico che a questi vanno aggiunti il sindacalista Giovanni Savoca il consulente Gaetano Aiello e tutte le altre sigle sindacali presenti.

Grazie, grazie ed ancora grazie se oggi abbiamo di nuovo una dignità lavorativa lo dobbiamo soltanto a VOI!!!!!!!!
I sottoscritti ex Lavoratori della Pumex ed oggi lavoratori in RESAIS S. P. A.