Giornata della Memoria : la consapevolezza dei più giovani, l’impegno del Centro Studi

Perfettamente riuscita l’iniziativa organizzata con IC Isole Eolie di Lipari per la commemorazione del Giorno della Memoria che ha visto, il 27 gennaio 2024, la partecipazione nella sede del Centro Studi Eoliano degli alunni della V^ classe insieme alle insegnanti: Esmeralda Foti, Cettina Saltalamacchia e Katia Tindara Valenti.

Cogliamo l’occasione per ringraziare l’assessore Gianni Iacolino che ha partecipato con grande passione all’evento. Nel suo intervento, rivolgendosi agli alunni ed ai genitori partecipanti, ha rammentato i motivi per i quali ricordiamo lo sterminio degli ebrei nel corso della seconda guerra mondiale per mano dei regimi nazisti e fascisti. Ricordare serve per non dimenticare. Il Dott. Iacolino, inoltre, ha parlato ai partecipanti dell’esperienza del padre, il compianto storico Giuseppe Iacolino, internato in Germania, e quella del perseguitato politico antifascista Giuseppe Persiani.

Lo storico Pino La Greca ha raccontato ai ragazzi l’esperienza di Lipari; la nostra isola è stata individuata quale campo di concentramento sin dallo scoppio del secondo conflitto mondiale. Nel corso degli anni tra il 1941 ed il 1943 il campo di concentramento di Lipari vide l’internamento di molti ebrei italiani e di tantissimi ebrei dalmati deportati dalle loro città. Gli ebrei internati via via sono stati spostati verso i campi collocati sul territorio Italiano e poi destinati ai campi di sterminio nazisti all’interno del Reich.

Pino ha spiegato ai ragazzi che la partecipazione della nostra comunità, alla Liberazione, è stata molto attiva, ed ha visto la partecipazione di alcuni giovani Eoliani alla lotta partigiana di Liberazione ed ha ricordato che alcuni giovani, 4 di Lipari e 2 di Malfa, sono morti nei Lager nazisti.

Numerosi gli interventi dei ragazzi, attraverso la lettura di poesie, scritti e domande rivolte allo storico eoliano. I ragazzi hanno dimostrato grande curiosità e altrettanta consapevolezza di quanto si stava discutendo. Una dimostrazione di grande maturità che lascia ben sperare per il nostro futuro.

I ragazzi, infine, hanno realizzato dei disegni per illustrare il loro punto di vista sulla Giornata della Memoria. Il Centro Studi si è impegnato ad organizzare una mostra con tutti i disegni sia presso la sede del Centro Studi sia presso la Chiesa dell’Immacolata.

Il centro studi si augura di poter trasformare l’evento in una ricorrenza annuale e organizzare la collocazione di una targa all’interno della città murata che ricordi il passaggio dei tanti Ebrei internati da Lipari a perenne memoria per le future generazioni.

 

Lipari, 29 gennaio 2024

Ufficio Stampa Centro Studi