Giacomantonio invita Gullo a ritirare le dimissioni

di Michele Giacomantonio

Michele Giacomantonio

La notizia delle dimissioni del Sindaco Gullo mi coglie in contropiede sia perché nelle ultime settimane sono stato afflitto da problemi di salute e ricoverato in ospedale, sia perché conosco bene i gravi problemi che si trova ad affrontare questa amministrazione, alcuni dei quali erano già evidenti durante gli anni del mio governo (il porto di Lipari, il ciclo dell’acqua, il rilancio delle attività produttive a cominciare dall’agricoltura…), e per i quali va perseguita la strada dell’interesse comune, della trasparenza, della legalità e della coerenza, lungo la quale ha lavorato Gullo e la maggioranza degli amministratori che lo hanno sostenuto in questi mesi.


Ha ragione Lino Natoli nel suo intervento: “tornare indietro, come molti sembrano auspicare, significherà il definitivo declino del Comune di Lipari. Già in passato sono state fatte scelte simili ed ancora oggi ne paghiamo le conseguenze”.

Per questo invito l’amico Riccardo a rinserrare le fila della maggioranza ed a ritirare le dimissioni.
Io sarò sempre presente con le poche forze che mi sono rimaste. Un augurio a tutti.