Fonti e…pronti ! Polpetta della nonna su fonduta di Caciocavallo Podolico

polpettine

Alle Eolie si mangia benissimo. E non mancano, fortunatamente, i giovani talenti ai fornelli come Francesco Fonti che delizia i lettori del Giornale di Lipari con le sue fresche opere d’arte. Francesco guarda lontano, al suo idolo Antonino Cannavacciuolo. Ovviamente, partendo dagli ingredienti delle sue isole per rivisitare, piatto dopo piatto ma con tanta discrezione, le leccornie della tradizione eoliana e non solo come vedrete in questa rubrica…

La polpetta della nonna su una fonduta di caciocavallo podolico (tipico formaggio di Benevento )

francesco fontiPer le polpette :

600 grammi di macinato di manzo 

600g di macinato di maiale

2 uova

300 grammi di pane raffermo

80 ml di latte

sale pepe olio e prezzemolo 

Per la fonduta:

100 gr di caciocavallo

150 g di panna

Un tuorlo d’uovo e pepe nero

Procedimento per le polpette : base di cipolla sedano e olio, soffriggere e successivamente rosolare le polpette. Sfumare con del vino rosso e aggiungere la salsa di pomodoro ! Far cuocere per circa 25 /35 minuti e fuoco lento.

Per la fonduta : portare a bollore la panna, aggiungere il formaggio appena sciolto, aggiungere il tuorlo d’uovo e cuocere per circa 7 minuti.

filippino