Fonti e…pronti : Pollo ripieno di castagne e bietole

Alle Eolie si mangia benissimo. E non mancano, fortunatamente, i giovani talenti ai fornelli come Francesco Fonti che delizia i lettori del Giornale di Lipari con le sue fresche opere d’arte. Francesco guarda lontano, al suo idolo Antonino Cannavacciuolo. Ovviamente, partendo dagli ingredienti delle sue isole per rivisitare, piatto dopo piatto ma con tanta discrezione, le leccornie della tradizione eoliana e non solo come vedrete in questa rubrica…

Pollo ripieno di castagne e bietole

Dal macellaio fatevi aprire un pollo a libro.  Per il ripieno pollo tritato, pane raffermo, latte e parmigiano, castagne cotte a vapore e bietole crude condite con un po’ di olio .

A seconda della consistenza aggiungete un uovo; in genere deve essere molto compatto e non si deve attaccare alle mani . Una volta fatto il ripieno stendete bene il pollo, aperto a libro, mettete il ripieno e chiudete con forza nella carta stagnola.  Metterlo in forno, con un filo d’acqua, per 30 minuti a 160 gradi .

Cosa occorre:

1 pollo; 1/2 kg di pollo macinato; 1 busta di castagne; 1 mazzetto di bietole; 1 uovo; Parmigiano quanto basta.

Share