Filicudi : ordinanza Cp e lavori porto al via, conferenza servizi per progettazione strada Pecorini

Il porto di Filicudi

(Comunicato) Con l’emissione dell’Ordinanza n. 45/2021 dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Lipari del 7 ottobre 2021, con disposizioni e divieti relativi, si avviano formalmente i lavori di manutenzione straordinaria dei pontili di Filicudi Porto e di Pecorini a mare, finanziati e appaltati dal Dipartimento Regionale delle Infrastrutture per oltre un milione di euro che consentiranno, dopo molti anni di attesa, di intervenire per una portualità sicura, funzionale e decorosa.

Ringraziamo pertanto l’Assessore Regionale Marco Falcone e i tecnici del Dipartimento che si sono occupati dell’iter, accogliendo le richieste di questa Amministrazione e le necessità inderogabili del territorio: come abbiamo avuto modo di sottolineare in più occasioni la realizzazione di questi lavori segna una svolta infrastrutturale “storica” per l’isola che ha patito non poche difficoltà legate ai collegamenti marittimi e che potrà finalmente contare su un approdo adeguato per navi e, soprattutto, aliscafi, frutto di serio e costante impegno e viva determinazione, vista anche la problematicità legata ai precedenti contenziosi.

Si dà notizia, inoltre, che è stata indetta la conferenza dei servizi, a seguito della aggiudicazione della gara, da parte del Commissario di Governo Contro il Dissesto Idrogeologico, in ordine alla progettazione dei lavori, sempre richiesti da questa Amministrazione, di “Messa in sicurezza e rifunzionalizzazione della strada di collegamento centro abitato – frazione Pecorini a mare – Filicudi”, cui ha partecipato il Dirigente III Settore del Comune di Lipari Arch. Mirko Ficarra, anche in qualità di RUP; un intervento, in questo caso, che prevede il rifacimento della pavimentazione stradale, attraverso la scarifica di alcune parti, il livellamento e la stesura del tappetino di usura per l’intera larghezza e lunghezza della carreggiata, il rifacimento delle strisce di margini e la collocazione di segnaletica stradale sia orizzontale che verticale, la sistemazione dei versanti a monte della strada attraverso la collocazione di rete paramassi e la realizzazione di una gabbionata per il ripristino situazione preesistente a seguito frana.

                                                           L’Amministrazione Comunale