Eolielive.it,case in vendita : non è più tempo di immobili alla Picasso e Monet

da eolielive.it

Con la chiave di ricerca “Isole Eolie casa”, sorprendentemente , sui motori di ricerca “Case in vendita a Lipari” supera “Case vacanze” del 20%.

I prezzi delle case, rispetto al 2019, sono stabili. Non sono andati a picco come in alcune zone d’Italia e si sono inchiodati a Lipari, a 2200 euro mq; a Vulcano a 1600 euro mq; a Panarea a 3.500 euro mq . A Stromboli oscillano tra 3200 e 4000 euro mq , a Salina 2600/2800 euro mq. Ed ancora, ad Alicudi si fissano a 2800 euro mq e a Filicudi a 3200 euro.

I prezzi al mq , come si vede, sono più alti nelle isole più piccole delle Eolie, mete più ricercate da un certo target, mentre Salina presenta un leggero ribasso rispetto al 2018.

Ovviamente, i prezzi si riferiscono a case standard, in condominio o di nuova costruzione. Poi ci sono le case con prezzo a corpo le quali, rispetto alle cifre indicate, possono aumentare di un 20-30% il loro valore rispetto al prezzo di borsino a seconda di posizione, panorama, se indipendente con giardino e dalla zona.

Di sicuro non ci sono più i prezzi alla Picasso, cioè la casa che veniva venduta non a mq ma per la sua bellezza, e quindi a prezzi stratosferici come capitato spesso su Panarea e Salina e sino a qualche anno fa anche a Lipari.

Le case “Picasso” oggi non hanno più mercato sul nostro territorio: poca moneta, certo, ma anche meno polli. Ma, e questo fà la differenza, chi spende certe cifre cerca determinate esclusività che in queste isole si contano sulle dita di una mano.

Il turista e potenziale acquirente di immobili alla Picasso o alla Monet che cerca di acquistare una casa o villa su una delle nostre isole oltre all’unicità della stessa cerca e vuole trovare servizi efficienti, a cominciare da quelli pubblici. Per la definizione di una pratica edilizia, ad esempio, non si possono perdere anni. Ma si chiede anche un centro storico pulito , organizzato, vario nell’offerta e che non abbia solo bancarelle . Anche i trasporti, da rendere veloci e affidabili, fanno la loro parte. La baia di Marina lunga di Lipari, dove arriva ancora un certo tipo di turismo elitario, può dare il via ad un dibattito per la riqualificazione di una zona e di un territorio.

#brandeolie

#eolielive.it

Bozza automatica 101
Annuncio creato il 5 Marzo 2021 18:01