Diventiamo la luce

La parola di Dio e le parole degli uomini

don Gaetano Sardella
don Gaetano Sardella

Un caro e fraterno saluto al carissimo amico e fratello Presbitero Don Giuseppe Mirabito da parte mia e di tutta l’isola particolarmente dalle comunità di Quattropani e di San Giuseppe dove è Parroco.

Oggi la liturgia ci invita ad essere Luce attingendo da Gesù ” la luce vera che illumina ogni uomo ” sempre energia nuova. E perchè questa luce arrivi sino agli estremi confini della terra GESU’ comincia a chiamare i dodici e tanti discepoli.

Andate annunziate il Vangelo. Riscoprire la nostra chiamata battesimale e in essa tutte le altre chiamate particolari è dono , impegno e responsabilità quotidiana. La luce illumina , è ricerca di verità e di senso . La luce riscalda, è amore che brucia e abbraccia fondendo in unità.

AUGURI a tutti sentiamoci discepoli-inviati.

Auguri a te carissimo don Giuseppe anche questi giorni difficili siano luce per tutti noi .

E grazie del Tuo servizio

Don Gaetano Sardella