De Luca : notte di passione, scova dieci irregolari

Il Sindaco di Messina ha dimostrato che il sistema dei controlli sullo Stretto fa acqua

De Luca in diretta fb mentre si imbarca per Villa

Ha bloccato tre auto che provenivano da Germania, Slovacchia e Udine ed erano dirette a Niscemi, Catania e Licata denunciando le dieci persone a bordo. Il Sindaco di Messina, Cateno De Luca, in una lunga diretta su Facebook seguita da centinaia di migliaia di persone , ha dimostrato a tutta Italia , Governo e Presidente della Regione compresi, che il sistema dei controlli per l’attraversamento dello Stretto non funziona. E , paradossale, mentre De Luca controllava che le auto non entrassero in città, il presidente Musumeci sempre su Fb, annunciava che i problemi di controllo erano stati risolti.

“A lui – replica De Luca- era stato che era tutto a posto, purtroppo non è stato cosi . A noi interessa che prenda atto di questo sistema che non funziona”.

Ed ancora, “stiamo amministrando, non stiamo facendo campagna elettorale” ha replicato il primo cittadino, questa mattina nuovamente, nella rada si San Francesco, agli imbarchi/sbarchi, a qualche provocatore.

“I sindaci erano tutti qua ieri, tanti mi hanno contattato, hanno manifestato la loro solidarietà ma ho chiesto loro di non venire” . De Luca si è imbarcato per Villa San Giovanni.

Share