Dall’Australia…al pronto soccorso : attenzione alla stradina Calandra-spiagge bianche

Riceviamo da Rosalie Paino, di Sidney e pubblichiamo testualmente;

Camminatori! Evitare il tratto “bianco” della stradina da Calandra a ex-White Beach nella zona di Sparanello, sulla Isola di Lipari, Italia.

Il 25 SEPT 2023, a piedi ho preso  “la strada vecchia”, la vecchia strada che scende da Lami-Pomiciazzo a Canneto, la strada che facevano i miei nei tempi passati. La strada, un po’ bagnata della pioggia, arrivando a zona Sparanello sono scivolata e mi sono rotta il polso. Ahia!

La caduta mi ha portato al pronto soccorso all’ospedale di Lipari, radiografie, sei viaggi di ritorno in aliscafo e taxi da Lipari all’ospedale di Milazzo, nella Sicilia continentale, per un intervento chirurgico e cure post-operatorie.

I viaggi a Roma e Bologna per visitare la famiglia e incontrare amici sono stati cancellati.

La gente di Canneto mi diceva: “Rosalie, non sei la prima,  né l’ultima”.

Il 24 settembre 2023 Bartolino Leone, redattore del Notiziario Eolie, ha pubblicato sul Facebook il video “Quando si mettera in sicurezza?”

Un cartello di avvertimento “scivoloso quando bagnato” o la modifica della superficie della stradina pezzo “piano”, ora lo chiamo “a strada liscia”, puo’ aiutare a rendere sicura la strada vecchina, zona Sparanello, dove camminano i turisti.

Attenzione agli escursionisti, dopo il cavalcavia – ponte, a Sparanello, se non si modifica il sentiero “bianco”, utilizzare i marciapiedi rocciosi o la strada principale per evitare incidenti. Grazie ai miei cugini Daniela, Giuseppe, Carlo, all’amica Caterina e ai medici per le loro cure e il loro sostegno.