Corto inedito di Scola al Centro Studi

Comunicato Stampa

L’incontro all’insegna del cinema, nell’ambito dell’iniziativa “Lipari, l’isola della bellezza colta”, si è svolto ieri al Centro Studi con l’intervento del presidente Nino Saltalamacchia che ha ripercorso la storia del festival Un mare di cinema e di Eolie in video, il concorso di cortometraggi dedicato ai giovani.

“Lascio parlare le immagini” ha affermato Nino Saltalamacchia, presentando il cortometraggio “Il regalo di compleanno” di C. Bisceglia , vincitore della prima edizione di Eolie in video nel 2004.

L’attenzione alla produzione eoliana che Eolie in Video vuole avere è stata messa in rilievo con la proiezione di un cortometraggio girato a Stromboli nel 2004 da LapaTV , un progetto di formazione ai mestieri del cinema per le scuole elementari e medie delle Isole Eolie.

Non sono mancati i ricordi di personaggi e opere che hanno segnato la storia del cinema e hanno fatto conoscere le Eolie in tutto il mondo, dai fratelli Taviani a Nanni Moretti, da “Il Postino” al recente film per la televisione “Edda Ciano e il comunista” che ha rinnovato l’importanza del cinema per le nostre isole, sia dal punto di vista culturale che economico.

A conclusione della serata, è stato proiettato il cortometraggio inedito “ ‘43-’97 ” di Ettore Scola, una vera e propria opera d’arte, un omaggio al cinema e alla sua funzione comunicativa, con il sempre attuale messaggio di integrazione contro ogni razzismo.

L’appuntamento con il cinema continua venerdì 21 febbraio al Centro Studi, alle ore 19,00 con il dibattito “Cinema, Eolie e turismo” e la filmografia degli anni ’50 (Stromboli terra di Dio, Vulcano, La guerra dei vulcani).

Lipari, 19 febbraio 2014

Silvia Campantico – Addetta Stampa – Centro Studi