Con “Pino – vita accidentale di un anarchico” si chiude cinerassegna

Martedì 13 luglio si conclude la rassegna “Racconti d’estate – il cinema in piazza”, la seconda edizione ideata e promossa dall’associazione “Magazzino di Mutuo Soccorso Eolie”, con un film molto speciale, il documentario “PINO-Vita accidentale di un anarchico” di Claudia Cipriani.

La vicenda di Giuseppe Pinelli fa parte del lato oscuro della storia del nostro paese ma attraverso questo film, narrato dal punto di vista delle sue figlie ancora bambine all’epoca dei fatti, riscopriamo un uomo dalla personalità poetica e luminosa.

“Una storia che da “piccola” e privata si è fatta via via simbolo universale di ingiustizia”. (Il Corriere della Sera)

Al termine della proiezione seguirà un incontro con la regista Claudia Cipriani e con Claudia Pinelli, figlia di Giuseppe e co-sceneggiatrice del film.

INIZIO ORE 21:00 – Cortile dell’Addolorata- Castello di Lipari

INGRESSO GRATUITO

Per disposizioni dovute all’emergenza sanitaria non sarà possibile l’ingresso oltre il numero di spettatori consentito. Si consiglia di raggiungerci con un giusto anticipo.