Commissione servizi sociali e sanitari a Lipari : il verbale della seduta e gli impegni

La Commissione servizi sociali e sanitari dell’ARS, presieduta dalla Dr.ssa Margerita La Rocca Ruvolo si e’ riunita oggi 2 Settembre 2020 all’Ospedale di Lipari.

Dopo aver ascoltato l’Azienda Sanitaria Provinciale, il personale dell’Ospedale, la delegazione dei Sindaci delle isole Eolie e altre figure istituzionali, la Commissione ha incontrato la delegazione di rappresentanti della protesta di questi giorni, appartenenti a varie organizzazioni della societa’ civile, che hanno aderito al presidio dell’Ospedale e al comitato #iosonoLorenza.

Alla riunione hanno partecipato Sandro Biviano, Daniele Corrieri, Salvatore De Gregorio, Sara Garofalo, Alessandro La Cava, Antonella Longo, Saverio Merlino, Cristina Roccella.

La Commissione ha espresso cordoglio e solidarieta’ alla famiglia di Lorenza e alla comunita’ Eoliana per la morte di Lorenza; ha sottolineato di avere una funzione di programmazione e controllo delle decisioni e atti amministrativi di competenza dell’Assessorato regionale; ha sottolineato la ampia composizione politica della Commissione stessa, e l’impegno di tutti a cooperare per la realizzazione di interventi di sostegno alle politiche sociali e sanitarie della regione, indipendentemente dalle appartenenze politiche; ha dichiarato di avere acquisito importanti elementi di conoscenza sulla situazione della sanita’ alle Eolie; e ha dichiarato il proprio impegno a verificare che gli impegni presi dall’Assessore Razza nell’incontro del giorno precedente vengano posti in essere tempestivamente.

La Commissione ha voluto sottolineare che, pur nella consapevolezza delle difficolta’ operative del personale dell’Ospedale, l’inchiesta sui fatti che hanno portato alla morte di Lorenza stabilira’ eventuali responsabilita’ non necessariamente relative alle sofferenze strutturali dell’Ospedale.

I partecipanti all’incontro hanno presentato la propria esperienza e le ragioni della presenza a questo incontro, e chiesto a piu’ voci che la Commissione rappresenti la voce del popolo Eoliano nel Parlamento regionale, e funga da “sentinella” rispetto all’attuazione di interventi volti a garantire il diritto alla salute di cittadini Eoliani e turisti.

Dopo aver espresso soddisfazione per i risultati ottenuti nell’incontro con l’Assessore Razza, e per gli impegni presi dallo stesso Assessore, sono stati presentati nel dettaglio i problemi principali che affliggono i servizi sanitari a Lipari, facendo riferimento a comitati tecnici, progetti e atti amministrativi esistenti, e suggerendo specifici interventi di miglioramento del servizio sanitario sulle isole. Si e’ fatto riferimento:

  • Alla mancata realizzazione della pianta organica, e alle gravi mancanze che non garantiscono livelli essenziali di assistenza 24 ore su 24 (in particolare relative alla presenza di un sufficiente numero di cardiologi e di anestesisti)
  • Alle figure e strumentazioni necessarie per garantire l’operativita’ di un Ospedale di base, con deroghe specifiche previste dalla legislazione vigente (Decreto Balduzzi del 2015)
  • Alle difficolta’ di operare con turni di reperibilita’ sostitutiva, quando la reperibilita’ dovrebbe essere solo integrativa di funzioni in servizio
  • Alla insufficienza del servizio delle ambulanze, in termini di mezzi e di personale, sia d’estate che d’inverno
  • Alla necessita’ di riaprire la discussione sulle deroghe necessarie a garantire un punto nascite a Lipari
  • Alla necessita’ di garantire la formazione permanente del personale operante in Ospedale
  • Alla garanzia del coinvolgimento di servizi pubblici – e non privati – anche nella attuazione di sperimentazioni gestionali organizzative che rispondano alle specifiche esigente del territorio in cui opera la struttura ospedaliera
  • Alla garanzia che l’aumento dei mezzi per l’elisoccorso non costituisca la premessa per la sostituzione alle prestazioni sanitarie dell’Ospedale
  • Alla difficolta’ di poter accedere a servizi di diagnosi e cura sull’isola, dovute a un sistema di prenotazione provinciale che indirizza gli utenti verso altre strutture
  • Alla necessita’ di garantire cure mediche per patologie di lungo periodo – inclusa la chemioterapia – e la lungodegenza gia’ prevista negli atti aziendali e mai attuata, facendo valere il principio che le informazioni e i farmaci possono viaggiare invece di far viaggiare le persone
  • Alla necessita’ di rivitalizzare il Tavolo Regionale per la sanita’ delle isole minori, al quale parteciperanno due rappresentanti della comunita’ Eoliana come concordato con l’Assessore Razza
  • Alle apprezzate dichiarazioni – del Ministro e dell’Assessore – di volonta’ di superamento della Legge Balduzzi, nella speranza che i fondi Europei stanziati specificamente per il rafforzamento del sistema sanitario nazionale vengano utilizzati con l’intenzione di superare l’approccio aziendalistico e di riduzione dei servizi territoriali degli ultimi anni

Sono state anche coraggiosamente condivise condizioni di difficolta’ e sofferenza personali e familiari che meritano la necessaria e dovuta attenzione per assicurare a tutti i residenti nelle Eolie e in altri territori disagiati la possibilita’ di nascere, vivere dignitosamente, e dignitosamente morire a casa propria.

I partecipanti alla riunione hanno sottolineato la acquisita capacita’ di condurre la battaglia in difesa dell’Ospedale di Lipari superando le difficolta’ dovute a provenienze e appartenenze diverse, a diverse modalita’ di concertazione, a tensioni e discussioni accese che si sono verificate durante il presidio permanente.

La Commissione ha apprezzato il valore di un movimento spontaneo che ha saputo portare avanti richieste concrete, mettendosi in gioco in prima persona, e proponendo soluzioni ragionevoli e attuabili.

La Commissione ha confermato la propria disponibilita’ a rispondere tempestivamente a future richieste di audizione, e a mantenere un contatto diretto con i cittadini Eoliani anche attraverso la convocazione di riunioni a distanza.

Lipari, 2 Settembre 2020

Bozza automatica 101
Annuncio creato il 5 Marzo 2021 18:01