Commissione di studio aviosuperficie, trasporti marittimi e viabilità urbana

Gesuele Fonti ed Eliana Mollica del gruppo Moderati per Calderone
Gesuele Fonti ed Eliana Mollica del gruppo Moderati per Calderone

(Comunicato) Si è tenuta, ieri 05/12, presso la casa comunale una riunione congiunta delle Commissioni Lavori Pubblici e Urbanistica. Sono stati trattati i due punti all’ordine del giorno:

1)Infrastrutture alternative, collegamenti da e per le isole eolie.
2) Bando per la messa in sicurezza della frazione di Canneto.

Sul primo punto, il gruppo Moderati per Calderone ha riproposto i contenuti dell’ordine del giorno presentato in Consiglio Comunale ribadendo il concetto di quanto sia importante la programmazione delle infrastrutture strategiche e che per uno sviluppo sostenibile delle nostre isole risulta indifferibile puntare sulla realizzazione a breve termine di una aviosuperficie abilitata al traffico aereo. Lo sviluppo di questo progetto/obiettivo è l’unico che potrà soddisfare la crescente esigenza di mobilità di persone e merci che la nostra società ed economia lamentano ormai da troppo tempo.

Dopo un serrato confronto, evidenziando la necessità di approfondire le materie in oggetto con l’ausilio di esperti del settore il gruppo consiliare Moderati per Calderone ha proposto l’istituzione di una commissione di studio sui temi in oggetto ( Art. 33 del Regolamento Comunale).
All’istituzione di una Commissione di studio per la realizzazione di una Aviosuperfice, per la razionalizzazione dei servizi marittimi e la predisposizione di un piano di viabilità urbana hanno votato favorevolmente oltre a Fonti e Mollica i consiglieri Berte’, Pellegrino e Muscara’, si sono invece astenuti sulla proposta i consiglieri Sabatini e Finocchiaro. Su richiesta del consigliere Bertè non sarà trattato dalla Commissione il tema della portualità che era l’altro punto inserito dal nostro gruppo nell’ordine del giorno approvato in Consiglio Comunale.

Con il voto favorevole delle Commissioni si da inizio ad un percorso importante seppure non privo di ostacoli per la realizzazione di infrastrutture essenziali per il futuro dei nostri territori.
Il gruppo Moderati per Calderone esprime la propria soddisfazione per i risultati ad oggi raggiunti e si augura che il dialogo tra le forze politiche continui ad essere costruttivo per il bene della nostra comunità e questo a prova del fatto che non vi sono posizione precostituite ma vi sono voglia e entusiasmo inesauribili.
Il prossimo passo si concretizzerà in Consiglio Comunale con un deliberato che ponga obiettivi specifici e tempi brevi e tangibili, all’Amministrazione comunale che dovrà fregiarsi di porre la prima pietra.

Moderati per Calderone