Commissario Asp 5 Migliore giovedì alle Eolie

il commissario Asp 5 Giovanni Migliore
il commissario Asp 5 Giovanni Migliore

Da Salina a Lipari : tutti i problemi sanitari

Lipari- Il Commissario dell’Asp 5 di Messina, Giovanni Migliore giovedì, sarà alle Eolie. Una visita attesa sin dal suo insediamento che rientra nell’ambito del giro di conoscenza delle strutture sanitarie gestite dall’azienda nel comprensorio e che gli farà comprendere, qualora ce ne fosse bisogno, la complessità, dal punto di vista sanitario, di un arcipelago con sette isole. Migliore andrà prima a Salina, isola che può contare sulla guarda medica di Malfa e sul presidio territoriale di emergenza del 118. A tal proposito le richieste sono già pronte: “ chiederemo proprio per il Pte del 118- ha dichiarato il sindaco Massimo Lo Schiavo- il ripristino dei turni e il rispetto del decreto assessoriale che istituisce questo prezioso servizio. Ormai da qualche tempo- avverte il Sindaco- la carenza di personale mette a rischio oltre che la funzionalità del Pte anche le vite umane in attesa di soccorsi”. Il Commissario raggiungerà poi Lipari dove il cahier des doleances è sempre lo stesso. Dalla riapertura del Punto Nascita, anche se il Cga attende informazioni dalla Regione, alla riduzione, da dieci a cinque posti letto in area medica, cioè complessivamente in tutta la struttura per le patologie acute e per tutte le discipline (più i due per il day hospital) prevista nella bozza del piano di rimodulazione della rete ospedaliera predisposta dall’assessore regionale Lucia Borsellino. E, quindi, di conseguenza, bisognerà saperne di più sul potenziamento o meno della pianta organica ma anche su servizi che evitano tanti disagi. Manca , ancora, ad esempio il gastroscopio e non si può operare il laparoscopia , sempre per l’assenza della strumentazione occorrente. A proposito di necessità bisogna capire cosa si vuole o si può fare per riportare un ortopedico nell’isola. Ma saranno questioni che saranno affrontate direttamente anche con l’assessore Lucia Borsellino che prossimamente dovrebbe sbarcare nell’isola.