Commercio, Chiofalo: Tempi maturi per associazione

Riceviamo da Luca Chiofalo in relazione all’editoriale del Giornale dal titolo ” A Lipari il commercio delle chiacchere”, leggibile anche su ” Prima pagina” e pubblichiamo

Caro Peppe,

dici bene.

Si è tentato, anni addietro, di dare dignità e prospettiva alla categoria dei commercianti, ma si è fallito per la mancata “coscienza” del ruolo di molti rappresentanti della categoria, troppo preoccupati di fare la guerra al vicino e di dare dispiacere alla politica e agli “amici” quando c’era da prendere posizione e sostenere argomenti scomodi. Chiaro risulta, adesso, che non si può fare a meno di un’associazione dei commercianti che stimoli l’amministrazione sui provvedimenti necessari per operare in un contesto più favorevole e che sia capace di dare alla categoria unità di intenti e rispetto per le regole delle leale competizione. Sono convinto che la crisi persistente che attraversa l’economia locale abbia portato consiglio e che i tempi siano maturi per fare di meglio…

 

CORDIALMENTE