Ciao Za Felicia

Si è spenta la “za” Felicia D’Ambra. La ricordiamo con grande affetto, lo stesso che lei donava con quei suoi occhi buoni e quel dolce sorriso a quanti hanno avuto la fortuna di conoscerla. Impossibile non tornare indietro nel tempo e vederla alla cassa del ritrovo “Il pescatore” di Marina corta con il marito Ciccio al banco. Sempre gentile: un grande, perchè semplice e autentico, esempio di professionalità dell’accoglienza per chi lavorava con lei e per i turisti che si trovavano davanti una persona davvero perbene. Se ne va un altro personaggio della bella Lipari di una volta, uno di quelli di cui si sente l’assenza… Ai familiari il cordoglio del Giornale di Lipari.