Centralina a fuoco all’impianto di pretrattamento liquami

La centralina elettrica dell’impianto di pretrattamento liquami ha preso a fuoco tra le 16,00 – 16,30. Sono subito intervenuti i Vigili del Fuoco per spegnere l’incendio, i Vigili urbani con il comandante Franco Cataliotti, una pattuglia della GdF per dare assistenza oltre al personale della Belmar che gestisce l’impianto che dovrebbe, comunque, ripartire dopo i necessari lavori di ripristino. Le esalazioni di plastica bruciata si sono diffuse in gran parte del centro storico.