Carnevale eoliano, l’Amministrazione ringrazia in memoria di Mimmo e Giuseppe

(Comunicato ) Con la sfilata di ieri si è concluso il Carnevale Eoliano 2020, una manifestazione in cui questa Amministrazione ha sempre profondamente creduto, e che quest’anno in particolare ha raggiunto un livello di vera eccellenza che lo può senza dubbio classificare come il più bel carnevale della provincia di Messina, grazie alla maestria, alla bravura, all’ingegno e alla creatività di tutti i ragazzi eoliani che si sono messi all’opera per realizzare quei carri che noi tutti abbiamo ammirato.
A loro, ai carristi e ai partecipanti dei cantieri “Ignazio La Marmitta”, “La Maschera”, “Defendemos la Allegria”, “Filicudi” e del gruppo “L’Isola di Plastica”, va il ringraziamento più grande
dell’Amministrazione, perché con grande entusiasmo e passione hanno dato il massimo per mantenere viva la nostra tradizione carnevalesca, regalando a tutta la comunità le proprie ore libere, la sera, il weekend, per lavorare alla costruzione dei carri, in un bellissimo clima di collaborazione e spirito di divertimento, allegria e sana competizione.

Per rendere ancora più merito al loro lavoro, cui si sono dedicati per più di quattro mesi, si sta immaginando di riproporre una sfilata o una esposizione dei carri in un periodo diverso, tra la fine di maggio e giugno, in una nuova occasione che dia la possibilità anche ai nostri visitatori di partecipare e conoscere il Carnevale Eoliano, per rilanciarlo come una nuova occasione turistica in bassa stagione.

Abbiamo molto apprezzato il lavoro dei giornalisti locali per la promozione e la documentazione dell’evento che quest’anno si è arricchito di una nuova emittente tv – Tele’s Puta Radio – che ha fatto più di 4 ore di diretta consentendo la fruizione della sfilata finale del carnevale Eoliano anche dal digitale terrestre.

Da parte di tutta l’Amministrazione, si esprime un grande ringraziamento a tutte le forze dell’ordine che hanno assicurato lo svolgimento in piena sicurezza della manifestazione: ai Carabinieri del Comando di Lipari, al grande lavoro svolto dalla Polizia Municipale, ai volontari della Protezione Civile Comunale, ai volontari dell’associazione UNAC, ai volontari della Croce Rossa. Un dovuto ringraziamento va anche agli operai e agli uffici comunali che hanno supportato l’organizzazione dell’evento.

Grazie a tutti i componenti della Giuria, al presentatore Salvatore Naso, a tutte le associazioni che hanno curato gli eventi nelle frazioni e a tutti coloro che, a vario titolo, hanno collaborato con la riuscita del Carnevale Eoliano 2020.

Un ultimo pensiero è rivolto a Mimmo Milanese e Giuseppe Giunta, due grandi “storici” protagonisti del nostro Carnevale a cui abbiamo voluto dedicare un minuto di raccoglimento durate la prima sfilata e due targhe simboliche consegnate alle famiglie: piccoli gesti a testimonianza che il loro ricordo è presente e vivo per noi e per tutta la comunità e ancor più lo è stato in questa occasione. Grazie.

L’Amministrazione Comunale

Carnevale eoliano : si riparte dall’entusiasmo

E’ tornato il Carnevale eoliano