Canneto : impresa lavori, esercenti e cittadini per le palme del lungomare

Il neo consigliere comunale di Canneto, Christian Lampo ringrazia quanti si stanno adoperando per non far morire le palme del lungomare di Canneto

GRAZIE, MILLE VOLTE GRAZIE a tutte le attività commerciali e alcuni singoli cittadini, ivi compresa la ditta che sta ultimando i lavori sul lungomare di Canneto, i quali, volontariamente hanno assunto l’impegno di innaffiare con cadenza giornaliera…. chi una palma, chi due e addirittura tre palme…elenco di chi sta collaborando con la speranza di non dimenticare nessuno (eventualmente mi scuso a priori).

Partendo da nord verso sud…Punto arte di Paolo Mezzapica, il lido Canneto Beach di Gaetano Favorito, AEolian Net Di Renzo Aiello, Pescheria Fonti, Agenzia Volcano treck di Livio Sciacchitano, Farmacia Morsillo, Palano edilizia, Papisca Bar di Gianni, Supermercato Spesamia di Patrizia, Signori Tullio Natoli, Sandro Merlo e Carlo Merlino, Frutta Più di Fabio Currò, Ristorante- Pizzeria La Brisa del Sig. Filippo…….Ritrovo Bar 17 di Favaloro, Lido Las Palmas , Lido Amarea, Residence Mistral.

Le palme sono in forte sofferenza specialmente alcune, ma se curate come stiamo facendo riusciranno a riprendersi. Hanno subito uno shock, infatti una pianta soffre di foglie appassite dopo il trapianto, così come una serie di altri sintomi, dovuto solitamente al modo in cui è stata trattata durante il processo di trapianto. Uno dei peggiori colpevoli è il reimpianto della pianta nel momento sbagliato…….ma questo (per fortuna) non è il caso nostro…. perche il periodo migliore per trapiantare una palma….è proprio questo, maggio e giugno………Le radici delle palme sono infatti fragili e nella fase di trapianto si possono danneggiare soprattutto quando la pianta non ha ancora fatto presa sul terreno…….Dunque Grazie ancora a tutti e avanti così.

Canneto, lavori verso la conclusione