Bloccò opere in area vincolata, assolto anche in appello l’ex sindaco Lo Schiavo

Massimo Lo Schiavo

Bloccò, indossando la fascia tricolore, un escavatore in un cantiere per la realizzazione di una struttura turistica. L’ex sindaco di Santa Marina Salina, Massimo Lo Schiavo, è stato assolto anche dalla Corte d’Appello di Messina in seguito al ricorso, contro la sentenza del giudice Gianluca Manca della sezione distaccata del tribunale di Lipari, presentato da Simone Di Cesare, Sergio Fasulo, Alessandro Silvestro e Felice Trimboli.

Il 21 maggio del 2014 l’ex primo cittadino si presentò in un’area sottoposta a vincolo naturalistico e paesaggistico interessata dalle opere fermandole.

Lo Schiavo è stato difeso dall’avvocato Saro Venuto. I quattro ricorrenti sono stati condannati al pagamento delle spese processuali.

Bozza automatica 101
Annuncio creato il 5 Marzo 2021 18:01