Bit, Santa Marina guarda al mercato asiatico

COMUNICATO STAMPA

bit asiaSecondo giorno di Bit per l’Assessore di Santa Marina Salina Linda Sidoti, impegnata come non mai a sfruttare al massimo l’importante occasione di promozione del territorio offerta dalla Borsa del Turismo 2014 in corso di svolgimento a Milano. Oggi è stata la volta del confronto con alcuni importanti tour operator koreani e giapponesi e con imprenditori italiani operanti da tempo nel settore turistico-commerciale sui mercati asiatici. L’Assessore Sidoti ha avuto modo, tra l’altro, di porre le basi per arrivare al più presto a far conoscere Salina anche ai potenziali investitori e turisti provenienti da queste nuove realtà. “Sui mercati asiatici – spiega l’Assessore Sidoti – l’offerta turistica eoliana è praticamente sconosciuta nonostante il forte interesse dimostrato dai tour operator, anche nei colloqui di oggi pomeriggio, nei riguardi del nostro territorio, delle sue tradizioni e dei prodotti che può offrire. E’ per questo che oltre alle quattro lingue in cui a breve sarà tradotto il portale www.lovesalina.it, stiamo lavorando anche ad ulteriori traduzioni, partendo magari dalla lingua giapponese, che rendano il portale stesso pronto a soddisfare le richieste provenienti dall’Asia. Un piccolo passo questo – conclude l’Assessore Sidoti – che, insieme alle collaborazioni di cui si è discusso negli incontri odierni e che speriamo di poter concretizzare a breve ed alle altre iniziative su cui l’Amministrazione Lo Schiavo sta lavorando, si pone l’obiettivo di far conoscere sempre di più il nostro territorio, di intercettare nuovi ed importanti flussi turistici ed incentivare fruttuose partnership commerciali che, mai come in questo delicato periodo, potrebbero risultare vitali per rilanciare l’economia delle nostre isole”.