Beni demaniali svenduti: ispezione della Regione

stromboli svenditaPalermo- Al Dipartimento delle finanze della Regione Siciliana si è insediato oggi il nucleo ispettivo che dovrà fare luce sulla compravendita a prezzi stracciati di beni demaniali e senza evidenza pubblica come denunciato alla trasmissione ” Le Iene” da parte del sindaco di Furnari , Mario Foti. Sono una quarantina, al momento, le procedure finite sotto esame sui terreni svenduti. Al vaglio anche un’operazione fatta a Stromboli . ” Abbiamo attivato- ha dichiarato all’Ansa il dirigente del Dipartimento Giovanni Bologna, ufficio che dallo scorso primo febbraio ha acquisito le competenze su demanio e patrimonio pubblico- anche il Genio civile ed entro un mese contiamo di chiudere le procedure annullando quelle irregolari”.