Battezzati si nasce, cristiani si diventa

don Gaetano Sardella
don Gaetano Sardella

La parola di Dio e le parole degli uomini

Domenica del Battesimo del Signore.

Gesù che seguiva Giovanni il Battista presso il fiume giordano chiede di essere immerso nell’acqua come tutti i peccatori.

E Giovanni dice ” Sono io che devo farmi battezzare da te…”

Ma Gesù si mescola ai tanti peccatori ed entra nelle acque.

E’ quello il momento in cui si ode una voce : ” QUESTI E’ IL MIO FIGLIO L’AMATISSIMO IN LUI MI COMPIACCIO E MI RALLEGRO . QUESTA PAROLA E’ ANCHE PER NOI BATTEZZATI .

Non so che spazio diamo nella nostra vita al Battesimo .

Può Dio Padre compiacersi e rallegrarsi di me?

Cerco di vivere la bellezza e la grandezza del mio essere FIGLIO di Dio tra tanti Fratelli?

Una bella occasione in questa domenica per interrogarmi con serietà e serenità ed avere ancora una volta il coraggio di riordinare tante cose nella mia vita.

Battezzati si nasce cristiani si diventa.

Ancora AUGURI

Don Gaetano Sardella