Bagnamare, l’Ing. Cassarà e Giovani Eoliani : grossi rischi si solleciti definizione progetto esecutivo

Strada non sicura a causa degli strati superficiali fessurati, distorti e sgranati ; criticità fondazionale e a conseguente perdita di portanza degli strati più profondi; segnaletica stradale assente e strada non conforme al codice della strada ; criticità dei muri che contengono la sede stradale lato mare ; sistemi ritenuti non conformi alle vigenti norme Uni EN 1317-5:2012 ; non conforme alla sicurezza dei pedoni “. Sono le contestazioni mosse in una relazione sullo stato della provinciale 181 di Bagnamare, scritta anche per conto del gruppo Giovani Eoliani, dal prof. Ing, Agostino Cassarà, liparoto doc ma residente in Veneto. La nota è stata inviata al Sindaco di Lipari Marco Giorgianni, all’assessore alla viabilità Daniele Orifici e alla Città Metropolitana di Messina

Cassarà ha chiesto di conoscere se c’è un progetto in fase di avvio (studio di fattibilità) o se è in fase di pianificazione (budget di progetto) o se siamo vicini alla fase di esecuzione.

Ed ancora, ” qualora non stata ancora raggiunta la fase di esecuzione chiediamo a tutti i Responsabili coinvolti, ognuno per le proprie specifiche competenze, di intervenire tempestivamente al fine di sollecitare la conclusione di un Progetto Esecutivo, con tempi certi di redazione e con tempi certi d’intervento, che possano garantire finalmente la sicurezza dei cittadini eoliani, ed in generale per tutti gli utenti della strada”.

Bagnamare, l'Ing. Cassarà : grossi rischi si solleciti definizione progetto esecutivo 1
Bozza automatica 101
Annuncio creato il 5 Marzo 2021 18:01