Bagnamare, corrispondenza Ficarra – Cincotta su limiti transito mezzi pesanti

Bozza automatica 39

 

Riceviamo dall’ing. Vincenzo Cincotta e pubblichiamo:

l’ing. Vincenzo Cincotta

Innanzi tutto vorrei ringraziare l’architetto Ficarra per l’immediata risposta! Ma questo significa che dovrebbe essere compito della Città Metropolitana di Messina di apporre dei cartelli che vietino la circolazione a Bagnamare di mezzi superiori ai 35 q.li ? In caso affermativo a chi spetterebbe il compito di fare rispettare questa limitazione ?

E evidente che la strada cede periodicamente anche per l’eccessiva portata dei mezzi che transitano oltre che per l’erosione interna dovuta alle perdite del sistema fognario e delle condotte idriche !

Attuare seriamente una limitazione di traffico a mezzi max 35 q.li contribuirebbe a ridurre sensibilmente il rischio di frequenti danni alla strada e possibili smottamenti ! Grazie ancora per l’interessamento.

Share