Aliscafo serale sempre in forte ritardo ma è per servire Rinella

Eolie: quando i disservizi non dipendono dal vettore

ustica-linesLipari- Forti proteste di chi deve raggiungere Milazzo da Lipari con l’ultimo aliscafo della Ustica Lines. Da un mese partenza prevista poco dopo le 20,00, ma il mezzo veloce se non si fanno quasi ogni sera le 21,00, a Lipari non si vede. Tra le lamentele anche quella dell’operatore turistico Davide Cotroneo che, come accaduto nei giorni scorsi anche ad altri isolani e turisti ha dovuto rinunciare al treno serale da Milazzo per Roma.

Ovviamente, per il diritto di replica , abbiamo chiesto ad Ustica Lines di spiegare perchè accade questo disservizio. Fonti societarie riferiscono che si tratta di una tappa obbligata , su richiesta dell’amministrazione comunale di Leni alla Regione. ” Avevamo anche proposto prevedendo i disagi che si stanno verificando- dicono dalla società- il transfer a nostre spese in bus da Rinella a Santa Marina, ovviamente per risparmiare tempo, ma è stata rifiutata “.

Non ci è dato sapere quanti passeggeri si imbarcano ogni sera da Rinella ma non è azzardato affermare che spesso si contano sul palmo della mano.

(…l’operatore turistico Davide Cotroneo ci ha fatto sapere , invece, che alle 22,00 si trovava ancora a Capo Milazzo e che  trascorrerà, inevitabilmente, la notte in albergo)