Aliscafi e corsie d’imbarco preferenziali: Liberty Lines risponde ai Giovani Eoliani

1° maggio a Lipari : controlli della Polizia Municipale agli aliscafi 1

Liberty Lines in una nota inviata ai Giovani Eoliani ha risposto sulla richiesta di prevedere delle corsie preferenziali negli scali eoliani per gli imbarchi dei soggetti più fragili o con difficoltà. ” Liberty Lines – si legge in particolare- è attenta da sempre alle esigenze delle persone con disabilità e/o a mobilità ridotta che desiderino viaggiare con le proprie unità navali ed in relazione al problema proposto siamo ad informarvi che le procedure da Voi proposte, ove le strutture consentono, come Milazzo, vengono già attuate con amorevole operosità. Purtroppo, l’efficienza/funzionalità di sistema, per carenza di infrastrutture di altri porti , viene rallentata per motivi logistici. In molti porti italiani sono infatti necessari interventi sulle infrastrutture portuali esistenti. Liberty Lines, ove possibile, cercherà di analizzare e di capire come superare i vari ostacoli che si possono incontrare”.