Acquacalda, solidarietà concreta Airmax Italia : utenti non dovranno pagare bollette dicembre e febbraio

Acquacalda in ginocchio 7
foto Giovanna Giuffrè

Concreti gesti di solidarietà nei confronti degli abitanti di Acquacalda. Oltre ai volontari per la pulizia (qualche associazione pronta ma occorre raccordarsi col Comune) e agli albergatori che hanno messo a disposizione le loro strutture, gli utenti Airmax Italia della borgata non dovranno pagare le bollette di dicembre ( già emesse) e di Febbraio. Lo comunica la società che si occupa alle Eolie di collegamenti internet in fibra ottica e che ha sede in Via Vittorio Emanuele 233, a Lipari. ” Siamo parte di una comunità che serviamo con passione e riteniamo di dover fare la nostra parte per sostenere gli amici di Acquacalda consci dell’importanza del servizio offerto”, ha dichiarato l’amministratore Umberto Argentini.

Airmax Italia, tra l’altro, ha da poco ultimato sul territorio eoliano la realizzazione di nuove centrali, proprie, di telecomunicazione e distribuzione della fibra ottica garantendo sulle direttrici Lipari – Palermo e Lipari – Roma, a tutti gli abbonati , un servizio migliore senza nessun aumento di tariffa.