Acquacalda-Quattropani, “Vento” soffia su Provincia

franaLipari- Lettera di Gennarino Saltalamacchia di Vento Eoliano alla Provincia Regionale di Messina , al Sindaco di Lipari e al Dipartimento nazionale della Protezione civile

OGGETTO: Stato di Pericolo Strada Provinciale Acquacalda-Quattropani

Considerato che nel mese di ottobre 2013 lungo la strada provinciale Acquacalda-Quattropani si è verificata una piccola frana. A ciò ha avuto seguito, la chiusura della predetta strada, causando non pochi disagi agli abitanti di Lipari, in modo specifico alle frazioni di Acquacalda e Quattropani.

Visto che in seguito ai sopralluoghi dei tecnici della provincia, dei Vigili del fuoco di Lipari e della squadra comunale di Protezione civile, si è provveduto a posizionare massi e sabbia chiudendo al traffico la strada anzidetta, ed altresì secondo dai calcoli effettuati, si è stimato che ai fini della sistemazione dell’arteria stradale occorrono all’incirca trentamila euro.

Ritenuto che ad oggi, a distanza di ben 3 mesi dall’accaduto nessuna opera di messa in sicurezza è stata posta in essere continuando a tenere la strada chiusa al traffico, non avendo altresì alcuna alternativa.

Considerata la presenza nel territorio eoliano dei Funzionari provinciali, Corpo dei Vigili del Fuoco, Squadra di Protezione Civile, Tutela Ambiente Comune di Lipari e Corpo Forestali dello Stato

Si chiede

– di conoscere la somma stanziata ai fini della messa in sicurezza della strada provinciale Acquacalda-Quattropani, quando avranno inizio i lavori di sistemazione;

– di conoscere la funzione e ruolo degli organi succitati.

Saltalamacchia Gennarino

(Resp. “Vento Eoliano” Fraz. Acquacalda)