Acquacalda, il presidente del C.A.S.T.A. alla città Metropolitana : strade come percorsi di guerra

Nota del presidente del comitato C.A.S.T.A. di Acquacalda, Enzo Mottola, al presidente della città Metropolitana di Messina e al 1° servizio Viabilità e per conoscenza al Presidente della Regione, al Prefetto e al Sindaco di Lipari

È ben nota, purtroppo, la situazione della frazione di Acquacalda a Lipari.

Enzo Mottola presidente C.A.S.T.A.

Le voragini causate dalle ultime rovinose mareggiate hanno diviso in due tronconi la frazione e solo grazie ai solleciti interventi di volontari e dell’Amministrazione Comunale è stato possibile attuare un collegamento, unicamente pedonale, fra le parti del paese.

Gli abitanti della zona denominata San Gaetano sono pertanto costretti a percorrere le provinciali 179 bis e 179 (quindi in pratica tutto il giro dell’isola) per gli approvvigionamenti anche più elementari.

Ma il disagio per i tempi e la distanza viene ancor più accentuato dalle disastrose condizioni delle strade sopraccitate.

Particolarmente la 179 bis è un vero e proprio percorso di guerra con buche ovunque disseminate; al Km. 0,800 un avvallamento sempre più profondo vigliaccamente minaccia l’incolumità degli occupanti le vetture e delle vetture stesse; le banchine sono praticamente inesistenti perché sommerse da una folta vegetazione che oltre a restringere notevolmente la carreggiata non permette di valutare l’esistenza di guard-rail, muretti o il nulla.

Al calar del sole percorrere queste strade diventa ancor più pericoloso poiché non esiste la pur minima presenza della obbligatoria segnaletica orizzontale (mancanza tristemente diffusa sull’intera isola). Considerando che il ripristino della viabilità avverrà in tempi lunghi, confidiamo nell’immediato intervento per rendere decenti e sicure le strade che, per forza maggiore, siamo costretti a percorrere, anche al fine di sollevare le competenti autorità da eventuali responsabilità civili e penali.

In attesa di sollecito riscontro, fiduciosi, distintamente salutiamo.

 

 

Enzo Mottola

Presidente Comitato C.A.S.T.A.