Chiesa Anime Purgatorio: ora il recupero degli interni

chiesa marina corta 2

inaugurazione chiesa marina cortaLipari- Con le opere di restauro conservativo degli esterni della chiesa delle Anime del Purgatorio è stato inaugurato un nuovo corso che deve vedere le associazioni presenti sul territorio parte attiva nel recupero e nella valorizzazione del patrimonio culturale delle Eolie. Il grande impegno profuso , in questo senso, dalla ” SS. Cosma e Damiano” presieduta da Cosimo Lo Re con il sostegno del parroco don Giuseppe Mirabito,  dell’ing. Emanuele Carnevale, del prezioso aiuto delle ditte Tradimat di Villafranca ed Edilcisa che hanno fornito gratuitamente le materie prime  e della comunità che ha contribuito ( anche gli eoliani all’estero) è significativo e lascia ben sperare. Soprattutto in un momento in cui  le istituzioni non riescono a garantire il necessario supporto.

chiesa marina corta 1inaugurazione chiesa marina corta 2

inaugurazione chiesa marina corta 3

Alla presenza degli architetti Marisa Mercurio e Anna Maria Piccione della Soprintendenza di Messina, del vicesindaco Gaetano Orto,  del presidente del Consiglio Adolfo Sabatini e di un folto pubblico è stato , quindi, celebrato un momento che rappresenta solo la prima parte degli interventi progettati e da praticare. Vanno recuperati anche gli interni  e i cantinati delle decime di un luogo unico che può dare tanto all’isola. La Soprintendenxza ha inoltre presentato un progetto in attesa di finanziamento per il recupero degli attigui locali della ex Capitaneria di porto.

sergio costanzo

Massaggio e Movimento a luglio e agosto anche a Canneto
Massaggio e Movimento a luglio e agosto anche a Canneto

Le dichiarazioni di don Giuseppe Mirabito, dell’ing, Emanuele Carnevale e di Mimmo Ziino dell’associazione SS. Cosma e Damiano 

retro chiesa marina corta 3

retro chiesa marina corta 2