Vulcano, SP 178, Muscarà : ” il Comune aveva l’obbligo di intervenire “

Riceviamo dal consigliere comunale di minoranza , Franco Muscarà e pubblichiamo

Le risposte senza senso dei consiglieri comunali, amministrazione e del delegato.

Franco Muscarà

Franco Muscarà

Nessuno può essere preso in giro. E’ noto a tutti che dal 1° febbraio 2019, è sospesa attività lavorativa della Provincia Regionale di Messina.

Dal 11 febbraio 2019 tutti i dipendenti della Provincia Regionale sono in ferie d’ufficio. Sospensione attività lavorativa della Città Metropolitana di Messina
Data ultima revisione: 4 febbraio 2019
Il Sindaco Metropolitano

premesso
• che la Città Metropolitana di Messina si trova a dover affrontare una situazione finanziaria gravissima
• che detta situazione ha reso impossibile l’approvazione del bilancio di previsione esercizio 2018 per cui l’Ente si vedrà costretto a dichiarare il dissesto finanziario con gravi conseguenze sulla collettività
DISPONE
La sospensione dell’attività lavorativa della Città Metropolitana, con chiusura degli uffici e collocazione in ferie d’ufficio di tutto il personale in servizio, per una settimana lavorativa, da lunedì 11 febbraio 2019, salvo revoca determinata dal riscontro positivo da parte degli Organi di governo nazionali e regionali, ma con possibilità, in caso contrario, di reiterazione nei limiti di legge. Sono garantiti, in ogni caso, i servizi essenziali di Protezione Civile e sicurezza.

provinciale Vulcano danni

Pur consapevoli delle difficoltà economiche in cui versava la Provincia Regionale di Messina, pur riconoscendo all’amministrazione comunale l’aver inoltrato le mie segnalazioni allo stesso Ente provinciale, non si può non ribadire e sottolineare che in mancanza di un intervento provinciale , vista la grave e pericolosa situazione in cui versava la provinciale 178, il Comune e nello specifico la Protezione Civile avevano l’obbligo di intervenire per garantire l’incolumità degli isolani. Quanto da me affermato è previsto dalla legge vigente che dispone che in mancanza di interventi dell’Ente proprietario della strada, debba essere proprio la protezione civile comunale ad intervenire.

Detto questo mi preme ancora sottolineare all’amministrazione e in particolare allo scrivente della risposta pubblicata che il sottoscritto non ha mai affermato nulla di falso e tutto ciò che ha scritto è stato sempre fatto nell’interesse della comunità e mai per fomentare reazioni contro l’amministrazione, che certo non è scevra da colpe se non in primissima battuta riguardo questo problema lo è per tante altre problematiche sempre da me sollevate.
Vulcano, 05/02/2019
Consigliere Comunale
Franco Muscarà

Vulcano, SP 178: amministrazione, consiglieri e delegato “ricordano” a Muscarà che le competenze sono della ex Provincia

Share