Vulcano : ma quale porto turistico ?

il porto di Vulcano con il pontile degli aliscafi inagibile da settembre 2015

il porto di Vulcano con il pontile degli aliscafi inagibile da settembre 2015

Iniziati i lavori della nuova stazione marittima. Potrebbe ospitare anche la Guardia costiera. 

Vulcano- L’isola, pur se auspicabile, non avrà un porto turistico ma, come più volte sottolineato da questo giornale, il nuovo molo, senza ferraglie, per l’attracco degli aliscafi. La precisazione, alla luce di alcune notizie diffuse nelle ultime ore. Evidentemente, l’inizio dei lavori per la realizzazione della nuova stazione marittima, a cura della società Vulcano Terminal, amministrata dal dott. Sergio La Cava, che potrebbe anche ospitare un presidio della Guardia Costiera, ha generato qualche incomprensione. Lo stesso sindaco , Marco Giorgianni, interpellato dal Giornale di Lipari ha ribadito che non c’è  “nessuna variazione della destinazione d’uso . La Giunta- ha ricordato il primo cittadino- ha ottenuto un finanziamento per

più di 2 mln di euro per la realizzazione del nuova struttura di attracco per gli aliscafi . I tempi stanno trascorrendo con una intensa attività attività amministrativa . E’ stata già espletata la gara per la progettazione definitiva ed esecutiva dell’opera  e la prossima settimana all’Urega sarà reso noto il nome del progettista. A seguito della nomina del professionista si redigerà un progetto finalizzato alla realizzazione di un attracco dei mezzi di linea. C’è, tuttavia, l’idea di utilizzare un tratto della parte interna dello stesso nuovo molo per piccole imbarcazioni da diporto vista l’esigenza più volte rappresentata dalla comunità di Vulcano. Per il resto non vi sono ipotesi di altri scali “.

D’Anieri & C. : le offerte fino a martedì 26 dicembre

Share