Vulcano : l’acqua scava, muretti provinciale crollano e per un tratto di strada manca poco

provinciale Vulcano danni

Vulcano- Situazione di grosso pericolo per automobilisti e motociclisti che percorrono la provinciale 178 Porto – Piano dopo il nubifragio di ieri. Il tratto a rischio, transennato da un anno, in attesa che la  Città Metropolitana di Messina che ha stanziato i fondie appaltato le opere, firmi il contratto con la ditta vincitrice. Ma l’ente com’è noto è vicino al default. Dal Comunesubito la disposizione dei primi interventi che sono eseguiti dalla ditta Scaffidi.

Frattanto disagi inevitabili soprattutto per i bambini delle elementari che non hanno potuto raggiungere la scuola. Su Fb il consigliere comunale di minoranza dell’isola Franco Muscarà sollecita l’assessore , sempre di Vulcano, Massimo D’Auria dopo “aver ripetutamente segnalato alle autorità comunali la gravità esistente”.

Nella foto di Francesco Scaffidi si vede chiaramente il vuoto sotto la carreggiata oltre ai muretti ormai franati.

Il video di Danilo Natoli

Share