Un mare di cinema e Lipari noir

Un mare di cinema e Lipari noir

23 – 30 luglio 2018

Al via da Lunedì 23 luglio la XXXV edizione del Festival del Cinema delle Isole Eolie “Un mare di cinema”, appuntamento che ogni anno si rinnova e si propone di contribuire attraverso il cinema alla diffusione di una cultura che valorizzi il mare del mito e il territorio eoliano facendone conoscere peculiarità e bellezze. La rassegna cinematografica, all’interno di un ricco programma, presenta anche la quarta stagione del Festival “Lipari noir” dedicato alla narrativa e alle pellicole gialle e noir.

I due Festival avranno luogo a Lipari in contesti suggestivi: le proiezioni e le presentazioni si svolgeranno nei giardini del Centro studi, nella terrazza dell’hotel Carasco, nell’area museale del Castello di Lipari (Chiesa dell’Immacolata – Museo del Cinema) e nell’isola di Vulcano.

Un ampio panorama di anteprime nazionali e internazionali caratterizza il cartellone di Un mare di cinema e la novità di questa edizione è la sezione dedicata alle tematiche ambientali.

Oltre al programma di proiezioni e incontri con ospiti registi, non mancheranno approfondimenti e tavole rotonde su temi importanti per il festival:

mostre fotografiche, lezioni di ceramica, di pittura, di musica, di fotografia naturalistica.

Novità importante per questa edizione del Festival è la collaborazione con la Lega Navale Italiana sezione di Lipari che permetterà di offrire al pubblico lezioni di vela e regate collegate, inserite nei laboratori di educazione ambientale. Un’occasione unica per conoscere ed imparare ad amare e rispettare il mare attraverso la convivenza a bordo e la navigazione a vela.

(Ricordiamo che per partecipare è necessario fare pervenire le iscrizioni entro il 15 luglio 2018):

Centro Studi Eoliano tel. 090  9812987 – mail: centrostudieolie@gmail.com

Lega Navale Sezione di Lipari mail: lipari@leganavale.it

Il programma del Festival prevede altre iniziative particolari:

–         due eventi per ricordare il Maestro Vittorio Taviani, socio onorario del Centro Studi e il Maestro Ermano Olmi;

–         importanti anteprime, tra cui “Le meraviglie del mare” di Jean Michel Cousteaue e J.J. Mantello;

–         il concorso Internazionale di cortometraggi “Eolie in Video”;

–         presentazione video e immagini della ricerca “Oceana” sugli habitat profondi delle isole Eolie.

Auspichiamo che il nostro festival contribuisca alla diffusione di una “cultura della sostenibilità”, basata su una prospettiva di sviluppo durevole di cui possano beneficiare le generazioni presenti e future, e in cui la tutela della natura vada ad integrarsi con le esigenze di conservazione delle risorse ambientali e degli ecosistemi.

Ci proponiamo di essere sempre più un punto di riferimento per le realtà che credono nei nostri stessi principi e di contribuire a creare una rete in grado di valorizzare l’apporto dell’audiovisivo come espressione artistica ma anche come mezzo di crescita culturale e affermazione dell’idea di sviluppo sostenibile.

La quarta edizione di Lipari noir sarà dedicata ai giallisti siciliani con serate – evento in compagnia di grandi scrittori di gialli accompagnati da letture, musica e proiezioni di film a tema. Il culmine della manifestazione saranno le due serate, a Lipari e Vulcano, in cui, in anteprima nazionale verrà presentato il nuovo giallo della serie di una coppia di autori (a breve il programma completo).

Anche quest’anno diverse associazioni che operano nell’ambito dei temi ambientali e della sostenibilità hanno confermato la loro presenza organizzando diverse iniziative tematiche a scopo divulgativo.

Non ci resta che invitare tutti voi a programmare le vostre vacanze alle Eolie e a  venirci a trovare!

ALLE EOLIE CON

tarnav 2018 15%

liberty ban

carontetouristim

 

Share