Un dissalatore inaffidabile come può soddisfare le esigenze di Lipari ?

il rinnovato dissalatore di Canneto dentro

il dissalatore di Canneto dentro

Lipari- Un’isola senz’acqua , già ad aprile , per un dissalatore , peraltro rinnovato con diversi milioni di euro di fondi pubblici, che si ferma con una disarmante frequenza. Questa mattina, alla verifica dei tecnici comunali nel serbatoio centrale di Pignataro, sono stati trovati appena 50 cm d’acqua, segno che, come accaduto più volte in passato, nella notte, l’impianto di Canneto Dentro si è fermato. L’ipotesi è questa.

L’Amministrazione ha richiesto al gestore di aumentare i quantitativi ma la discutibile affidabilità del dissalatore ( e andrebbero verificati definitivamente i motivi accertando eventuali responsabilità ) pone nuovamente forti perplessità e preoccupazioni per la stagione turistica.

0001

Share