Turismo tra razzismo e xenofobia, Del Bono ( Federalberghi) : “rischio riverbero su immagine paese”

Lipari- “Un posto accogliente come l’Italia non può correre il rischio di passare nemmeno lontanamente come potenzialmente razzista e xenofobo. È auspicabile moderare i toni di quelli che si spera siano soltanto degli scomposti annunci dettati dalla campagna elettorale ma che però rischiano di avere un riverbero sull’immagine del nostro paese”. E’ quanto ha dichiarato il presidente di Federalberghi Eolie – Isole minori, Christian Del Bono sul clamore sollevato dalla mail di una turista olandese ad un albergatore  di Lipari con la quale ha chiesto di sapere se, essendo di colore, avrebbe dovuto preoccuparsi considerato il clima politico e le notizie che giungono dall’Italia sui migranti .

L’operatore turistico, ovviamente, l’ha tranquillizzata e la donna ha prenotato la sua vacanza di una settimana per godersi le bellezze delle Eolie.

tarnav19

plurimpresa lui

mondo alberghiero

dal catanese

 

 

Share