” Tu vuò fa l’Assessore ? Siente a me, chi t’ho fa fa ? “

ComuneSommessamente

In attesa del rimpasto (o dell’azzeramento della Giunta) cercasi potenziale assessore che, al Comune di Lipari, sappia predisporsi gli atti amministrativi. Perchè ? I numeri dicono che, con il personale a disposizione dell’ente,  si fa una fatica enorme a concludere i vari procedimenti. Tanto per fare un esempio , le opere alle quali è stato già dato il via libera con i fondi del contributo di sbarco.  Su 79 impegni di spesa due, finora , sono stati concretizzati con l’avvio dei lavori. Sdoganata la figura dell’Amministratore  che passava dai dipendenti di riferimento per le sue deleghe, e disponeva.

Oggi è inevitabile: se vuoi la bicicletta devi pedalare come sanno gli ex assessori che negli ultimi dieci anni hanno servito, bene o male che sia,  il comune più rappresentativo delle Eolie.

Le forze politiche che pretendono posti in Giunta ne sono consapevoli ? Il nuovo Assessore deve essere capace di predisporsi e seguire i procedimenti che intende portare a compimento. Che significa dedicare buona parte della giornata alla causa per neanche mille euro netti. Ecco, perchè, evidentemente, si fa fatica anche a trovarne uno adeguato all’epoca perchè i papabili rifiutano ritenendo, giustamente,  di non essere in grado o di non avere tempo a disposizione.

Ma è anche vero che non è più il comune di vent’anni fa. In tanti , validi, sono andati in pensione e non sono stati sostituiti per l’impossibiltà di poter bandire quei concorsi che – è stato annunciato- saranno invece banditi entro i prossimi due anni. E senza gli ex Pumex sarebbe stato peggio. (p.p.)

Share