Tarnav collegamenti veloci

Traversata a nuoto Vulcano – Milazzo

(ecodisicilia.com) Lunedì 19 settembre alle ore 12 nella sala giunta del comune di Milazzo (Me) si terrà la conferenza stampa di presentazione della traversata individuale a nuoto dall’isola di Vulcano a Milazzo effettuata dall’atleta paraolimpico Enrico Giacomin e dall’atleta bassanese Sabrina Peron.

L’evento, promosso dall’Asd Nuoto Vicenza Libertas in collaborazione con l’Asd Nuoto Milazzo “Carmelo Nicosia” è previsto, sulla scorta delle condizioni meteo, tra il 20 e 24 settembre. Sarà la prima volta che un atleta disabile effettua la traversata dalle Eolie a Milazzo.

La partenza è prevista alle 7 dall’isola di Vulcano da località Punta Bandiera, l’arrivo, tra le 15 e le 17 della stessa giornata, a Capo Milazzo. La lunghezza del percorso è di circa 23 Km. La Vulcano-Milazzo in solitaria è una classica del nuoto gran fondo. Per la prima volta è stata portata a compimento dal reggino Michele Rossetti nel 1975 col tempo di 7h. 30’48”.

Cinque sono le traversate completate da nuotatori che hanno affrontato il percorso senza l’ausilio di pinne. Il record appartiene al campione milazzese Pippo Nicosia che nel 1986 stabilì il primato di 5h.27’07”. Nel 2012 la traversata è stata effettuata anche dalla milazzese Cristina Faranda.

GLI ATLETI.

Sabrina Peron, 52 anni ha una grande passione per il mare. Nel mese di agosto dello scorso anno è stata la prima donna italiana ad attraversare lo stretto di Catalina e dopo ha attraversato con successo anche lo stretto di Gibilterra.

Enrico Giacomin, 49 anni è un atleta tesserato per il “Nuoto Vicenza” società per la quale gareggia nel campionato master FIN e nel campionato italiano FINP (federazione italiana nuoto paraolimpico). Nel 2015 ha attraverso lo stretto di Gibilterra, mentre nel 2014 ha tentato la traversata del Canale della Manica in staffetta, purtroppo interrotta a poche miglia dal suolo francese, a causa delle avverse condizioni meteo.

Rodrigo Foti

Share