Tarnav collegamenti veloci

Trasporti marittimi : le richieste del sindaco a Liberty Lines e Siremar C&T Isole minori

navialiscafiLipari- Riserva venti posti per i residenti, fino a poco prima della partenza, sugli aliscafi;  riserva posti nelle navi per mezzi commerciali che trasportano generi alimentari nelle isole; rispetto del decreto ministeriale per l’afflusso dei veicoli alle Eolie e, sempre per le navi,  aumento delle ore entro le quali non vengono calcolati i diritti di prenotazione sui biglietti. Ed ancora, in caso di fermi o avarie, la pronta sostituzione dei mezzi siano essi aliscafi o navi. Queste le richieste avanzate oggi dal sindaco di Lipari, Marco Giorgianni, ai rappresentanti delle compagnie Liberty Lines e Siremar Caronte & Tourist Isole minori.

Erano presenti, in rappresentanza della società che si occupa dei collegamenti veloci, il direttore commerciale Nunzio Formica con Peppe Natoli e per C&T Isole minori il dirigente Claudio Di Mare. Per quanto riguarda le navi annunciato il ritorno dalla prossima settimana della più capiente” Isola di Stromboli”, il potenziamento dei collegamenti NGI con un’altra unità  e da fine luglio il terzo collegamento da e per Napoli.

Share