Tarnav collegamenti veloci

Trapani – Egadi: su Libertylines e Caronte Tourist degustazioni prodotti agroalimentari Erice Doc

I mezzi della Liberty Lines e Caronte e Tourist che ogni giorno collegano Trapani con le isole Egadi, ospiteranno, per tutto il mese di settembre, degustazioni dei prodotti agroalimentari dell’area dell’Erice Doc, winetasting dei vini della Casa vinicola Fazio condotte da sommelier e altre attività di promozione del territorio trapanese.

La Casa vinicola Fazio aderisce a “Welcome to the Egadi Islands by Erice Doc”, il progetto promosso dall’associazione Strada del Vino Erice Doc che mira alla promozione enoturistica delle eccellenze enogastronomiche di un territorio che va da Trapani a Favignana, passando lungo la costa per San Vito Lo Capo, Castellammare del Golfo, Scopello, Custonaci,e che comprende anche Erice, Segesta e Mozia. Il progetto rientra nell’ambito della campagna promozionale dell’Assessorato regionale all’Agricoltura “In Sicilia c’è un mare di sapori”, volto alla promozione e diffusione dei prodotti d’eccellenza dell’Isola ai turisti che si recano nelle isole minori.

L’obiettivo è, infatti, quello di promuovere la conoscenza e la diffusione delle risorse enogastronomiche prodotte nell’area dell’Erice Doc tra le migliaia di turisti che visitano le Egadi a bordo delle navi ed aliscafi che partono dal porto di Trapani.

Il piano della Regione e della compagnia di navigazione è finalizzato anche a migliorare la percezione dei turisti sui servizi di accoglienza a bordo e l’immagine complessiva della Sicilia occidentale come destinazione turistica ospitale.

Per tutto settembre a bordo dei traghetti Caronte e Tourist e degli aliscafi Liberty Lines sarà presente un angolo espositivo dove turisti e viaggiatori, guidati da hostess-sommelier, potranno degustare, durante la navigazione, alcuni dei più apprezzati bianchi delle cantine Fazio di Erice, tra cui il Calebianche Erice Doc, prodotto da uve catarratto in purezza. Un vino di punta della Fazio, proveniente da un vitigno autoctono coltivato in queste terre da tempi immemorabili. Ad accompagnare i vini ci sarà anche una selezione delle eccellenze gastronomiche prodotte nell’area Erice Doc che aderiscono al circuito dell’associazione: l’olio extravergine d’oliva Dop Valli trapanesi prodotto dai Premiati Oleifici Barbera, i prodotti di tonnara Nino Castiglione, il Sale marino di Trapani Igp prodotto dalle Saline della Laguna, il Pane artigianale da grani antichi del Forno Martinez.

Sugli aliscafi Liberty Lines, durante tutta la traversata verso le Egadi sarà proiettato un video promozionale sull’Erice Doc e saranno distribuite brochure informative del territorio con le segnalazioni dei luoghi delle isole (ristoranti, enoteche e winebar) dove i turisti potranno fare esperienze gustative dei prodotti dell’Erice Doc.

“Il turista è il migliore promotore del territorio e delle eccellenze della Sicilia – spiega Vincenzo Fazio, presidente della Strada del vino Erice Doc e manager della Casa vinicola Fazio – accoglierlo con un benvenuto a bordo accompagnato da un calice di vino Erice Doc fa crescere la percezione positiva della sua vacanza e la reputazione della destinazione”.

“Welcome to the Egadi Islands by Erice Doc” sarà riproposto anche durante la prossima stagione estiva, da maggio a settembre 2017, per raggiungere un numero sempre maggiore di turisti e diffondere la conoscenza nel mondo di questo territorio e delle sue risorse enologiche e gastronomiche.

Share