Tarnav collegamenti veloci

Studenti Media S. Lucia in visita ai carri di Carnevale

Conoscere il proprio territorio, le proprie tradizioni, i mestieri e le arti che li sanno (da sempre) valorizzare e, soprattutto, operare in sinergia con chi, queste stesse tradizioni, le mantengono, le promuovono e le sanno valorizzare.
Questo il significato dell’iniziativa che nella giornata di oggi, venerdì 17 febbraio, ha visto protagonisti gli alunni delle classi prime e seconde dell’Istituto comprensivo Lipari (S.Lucia, Canneto, Quattropani e Vulcano), ospitati dai maestri artigiani che stanno ultimando i carri mascherati che allieteranno il carnevale eoliano di quest’anno, accompagnati dai loro insegnanti e sapientemente supportati dal personale della Protezione Civile che ha garantito la massima sicurezza nel contesto del cantiere di lavoro dei carri.
I maestri artigiani hanno illustrato ai ragazzi il lungo e delicato lavoro che sottende il fascino e la meraviglia di queste vere e proprie opere d’arte, che durano, pur nella loro spettacolare bellezza, il breve spazio del carnevale.
Nell’occasione sono stati anche affettuosamente accolti dall’Amministrazione nella persona dell’assessore al turismo e spettacolo dott.ssa Ersilia Paino, che si è fatta attivo promotore dell’intera iniziativa.
La scuola ringrazia di cuore tutti, maestri artigiani, Protezione Civile, Assessore (il Dirigente aggiunge anche insegnanti e genitori, disponibili seppure nei tempi strettissimi di allestimento dell’attività), immaginando (e auspicando) che almeno qualcuno degli alunni presenti possa, domani, raccogliere il testimone e continuare con passione questo mestiere, per la felicità, la meraviglia e lo stupore dei grandi e dei piccoli della Lipari dei prossimi anni.

Renato Candia

Share