Tarnav collegamenti veloci

Sito Unesco, analisi e modelli di gestione del territorio : Comune presenta progetto al Ministero

Una veduta di Lipari

Una veduta di Lipari

Lipari- Supporti cartografici informatizzati per la ridefinizione dei parametri del sito Unesco sulla base degli effettivi strumenti di tutela già in vigore e per un eventuale processo di costituzione dell’Amp;  sviluppo di modelli sostenibili per la gestione dei rifiuti in un ambito complesso come l’arcipelago dove la raccolta differenziata raggiunge soglie piuttosto basse; analisi finalizzate alla valorizzazione e alla riqualificazione di aree strategiche per il futuro delle Eolie come l’area dismessa delle cave di pomice; indagini ed elaborati tecnici necessari alla messa in sicurezza della stessa zona, azione propedeutica, comunque,  a qualunque scenario di riqualificazione. Ed ancora , analisi delle potenzialità di sviluppo sostenibile legate alle risorse termali delle Isole Eolie, avvicinamento della popolazione locale alla “ cultura Unesco “.

Queste le finalità del progetto attraverso il quale il Comune di Lipari, dopo l’approvazione della Giunta, partecipa all’avviso per la presentazione delle proposte di intervento da finanziare ai sensi delle legge 77/2006  “ Siti Unesco Italiani “ emanato dal Segretario generale del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo.

Per la realizzazione del progetto è previsto un finanziamento complessivo di 112 mila euro, 12.000 dei quali quota di cofinanziamento obbligatoria da parte dell’ente.

Share